Il mercato del mini eolico, attraverso gli incentivi dei vari governi e la maggiore consapevolezza degli utenti finali, è destinato ad aumentare a 3 miliardi di dollari (22%) nel 2020. (Rapporto della Global Data)

Secondo l’ultimo rapporto della Global Data la capacità cumulativa installata delle turbine passerà da 728MW del 2012 a 4.644MW entro il 2020. Cina (266 MW), Stati Uniti (216 MW) e Regno Unito (118 MW) hanno contribuito con l’80% di crescita nel 2012.

Prasad Tanikella, analista della Global Data, afferma che in Cina il mini eolico ha un potenziale enorme a causa della grande popolazione rurale e la necessità di sistemi di alimentazione distribuiti.

Sarà seguito dal mercato nel Regno Unito che è destinato a crescere conseguenza di un sistema di incentivazione valido e dallo snellimento delle procedure amministrative.

Tanikella conclude dicendo che il futuro del mini eolico è molto promettente. Gli ostacoli che può incontrare, però, sono le politiche troppo localizzate che potrebbero scoraggiare gli investimenti, le certificazioni, regolamentazioni e autorizzazioni restrittive inutili.

Razionalizzare il processo di autorizzazioni sarà fondamentale per garantire la crescita di un impianto eolico.

Desideri maggiori informazioni?

Compila il form e contattaci liberamente, ti risponderemo nel più breve tempo possibile.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.